AD ANGRI CONVEGNO SULLA LEGALITA’ CONTRO RACKET ED USURA

AD #ANGRI IL #CONVEGNO SULLA #LEGALITÀ CONTRO #RACKET ED #USURA.
Si è tenuto ieri domenica 2 aprile presso la Casa del Cittadino del Comune di Angri il convegno “#Sportello #Amico per la #legalità”.

A pochi giorni dall’apertura ad Angri dello Sportello “#SOS #Impresa, l’Amico Giusto”, servizio di ascolto e di aiuto alle vittime o potenziali vittime di racket ed usura presso la Confesercenti Angri e provinciale di #Salerno, si è tenuta ieri una giornata all’insegna della legalità per sensibilizzare e contribuire a riconoscere e contrastare tutti quei fenomeni che soffocano la libertà personale o d’impresa.
L’evento è stato fortemente voluto dal Sindaco di Angri l’Ing. Cosimo Ferraioli e dal Presidente della Confesercenti Angri Aldo Severino che dopo aver aperto i lavori, moderati dal giornalista Pippo Della Corte, hanno ribadito la nascita di un percorso condiviso sugellato dall’impegno a collaborare in sinergia, per arginare e debellare i fenomeni malavitosi e contribuire allo sviluppo sociale ed economico del territorio cittadino. E’ seguito poi il saluto del Commissario Confesercenti Provinciale Salerno, nonché Direttore Regionale della Confesercenti Campania Pasquale Giglio, ospite del convegno anche l’Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa il quale ha elogiato la nascita del progetto confermando il suo impegno e la sua disponibilità a sostenere lo Sportello Amico, poichè la criminalità organizzata è dotata di sistemi sempre più complessi e all’avanguardia che vanno combattuti con gli strumenti tecnologicamente avanzati forniti dalle leggi, con l’azione della magistratura e delle forze dell’ordine.
Una giornata carica di argomentazioni e riflessioni illustrate dal Presidente SOS Impresa Salerno, avv. Battaglini e dall’avv. Antonio Picarella fiduciario SOS Impresa, che si sono soffermati sulla necessità di combattere la criminalità oltre che sul terreno del contrasto e denuncia anche su quello culturale e di prevenzione, sia con l’informazione che la formazione nelle scuole, fondamentale per veicolare ai giovani i valori della legalità e del vivere civile e acquisire autonomia di giudizio e spirito
critico, strumenti indispensabili per contrastare la piaga dell’usura e dell’estorsione.
Per informazioni è possibile contattare il numero #verde #telefonico #gratuito 800900767 attivo h24

 

convegno legalità1 convegno23

COMUNICATO STAMPA – BIT 2017

Oggi pomeriggio alla Borsa Internazionale del Turismo 2017 presso lo spazio eventi della Regione Campania, la Confesercenti Provinciale di Salerno ha tenuto una conferenza stampa con il direttore Regionale Confesercenti dott. Giglio Pasquale e la sig.ra Antonella Pampaloni responsabile del settore turistico della Confesercenti Provinciale di Salerno, per illustrare e promuovere il prodotto turistico della Provincia di Salerno con particolare interesse alla Costiera Cilentana, Amalfitana ed i borghi collinari ed interni della nostra Provincia.

La Confesercenti vuole sostenere una rete di operatori chiamata “Tourist First” che si distinguerà e garantirà ai turisti uno standard di qualità presente in tutti i servizi a loro offerti da parte degli operatori aderenti alla rete. La nascita di questa rete e la collaborazione tra tutti gli associati sarà così in grado di trasformare i luoghi (ad oggi ritenuti zone turistiche di passaggio) in destinazioni turistiche.

Stiamo sperimentando con i turisti Britannici, con l’obbiettivo di riscontrare un interesse particolare da parte degli stessi, facendo trovare loro un territorio preparato all’accoglienza, che sia attento alla loro cultura e ai loro target di turismo, e che proponga luoghi culturali, borghi antichi, mete archeologiche, ed enogastronomiche, cercando di realizzare una strategia per accrescere la domanda turistica attraverso “una qualificazione dei flussi ed una loro destagionalizzazione con azioni di promozione del territorio”.

La Confesercenti Provinciale di Salerno promuove tutte queste attività in maniera autonoma e senza finanziamenti pubblici, solo con risorse proprie provenienti in gran parte dal tesseramento degli propri associati.

Particolare attenzione inoltre propone la Confesercenti, come dichiarato durante la conferenza stampa dal direttore dott. Giglio, per quanto riguarda la costiera cilentana la quale non è sufficientemente promozionata ed ha invitato le istituzioni Regionali, Provinciali a promuovere con un’unica filiera Istituzionale, che comprenda Regione, Provincia, Comuni ed Associazioni, tra le quali la Confesercenti, a realizzare un piano che veda il territorio cilentano unitamente alle altre realtà territoriali, come una forte attrattiva turistica sia dal punto di vista paesaggistico, archeologico culturale ed enogastronomico.

 

Salerno, 03/04/17

 

17361737_272978613158932_1349584792906204351_n 17634809_1446732462064464_6004547705319325556_n

Presentazione della Convenzione Confesercenti – UNIPOL

Mercoledì 5 aprile alle ore 15.30 presso la sede della Confesercenti Provinciale di Salerno si terrà la presentazione della convenzione Confesercenti – UNIPOL, è un’occasione per presentare ai suoi associati la convenzione e l’attivazione della subagenzia Confesercenti Unipol, insieme ai prodotti assicurativi pensati proprio per le nostre categorie.
È gradita la partecipazione da parte di tutti.

 

Confesercenti 2017 UNIPOL

SI DA IL VIA ALL’INTER CONGRESSUALE

È iniziato l’iter per gli adempimenti delle Assemblee elettive zonali di Confesercenti propedeutica all’Assemblea Elettiva della Confesercenti Provinciale di Salerno che si terrà domenica 23 aprile 2017.

Nei prossimi giorni le sedi zonali comunali ed i sindacati verticali dell’Associazione terranno le loro Assemblee per delegare i propri rappresentanti all’Assemblea Provinciale e contestualmente a norma statutaria verrà presentata la candidatura o più candidature alla carica di presidente Provinciale Confesercenti Salerno

 

Logoconfirma1

APERTO AD ANGRI LO SPORTELLO “SOS IMPRESA – L’AMICO GIUSTO CONTRO RACKET ED USURA”.
Sinergia tra Comune di Angri, Confesercenti Angri, Confesercenti provinciale Salerno e SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità.

APERTO AD ANGRI LO SPORTELLO “SOS IMPRESA – L’AMICO GIUSTO CONTRO RACKET ED USURA”. Sinergia tra Comune di Angri, Confesercenti Angri, Confesercenti provinciale Salerno e SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità.

Si è tenuta oggi 21 marzo, presso gli uffici del Comune di Angri, la Conferenza stampa di presentazione del progetto “SOS IMPRESA – L’AMICO GIUSTO CONTRO RACKET ED USURA”, un progetto per la legalità che acquisisce una valenza morale, sociale, istituzionale estremamente pregnante in quanto prevede la creazione ad Angri di uno Sportello di ascolto e di aiuto a favore delle vittime o potenziali vittime di racket ed usura. Quello di oggi è stato il primo tassello per il raggiungimento di questo obiettivo, rappresentato dalla sottoscrizione del protocollo d’intesa tra Comune di Angri, Confesercenti Angri, Confesercenti provinciale Salerno e SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità.

Presenti alla sottoscrizione  l’Ing. Cosimo Ferraioli sindaco del Comune di Angri, gli Assessori al Commercio Maria D’Aniello e alla Cultura Caterina Barba, Aldo Severino Presidente della Confesercenti Angri, il dott. Pasquale Giglio, Commissario Confesercenti Provinciale Salerno, nonché Direttore Regionale della Confesercenti Campania e l’avv. Tommaso Battaglini Presidente dell’Associazione SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità.

Un ringraziamento particolare va al Sindaco di Angri,  che si è reso promotore  dell’evento e ha ribadito il proprio impegno nell’affermazione della legalità e nella lotta alla criminalità, sottolineando la proficua collaborazione nata con la Confesercenti Angri per la realizzazione di questo progetto. Durante la conferenza, il Presidente SOS Impresa Salerno, avv. Battaglini ha illustrato l’attività che l’Associazione svolge per le imprese esposte al rischio di racket e usura , fenomeni criminosi che presentano diverse sfaccettature e coinvolgono molteplici segmenti della società: fondamentali sono sensibilizzazione dell’opinione pubblica, formazione, prevenzione e contrasto alla micro e macro criminalità. Il Commissario dott. Pasquale Giglio ha sottolineato che le imprese sono linfa vitale per i nostri territori, e dunque bisogna supportarle affinché  la loro liberta di fare impresa non venga soffocata.

Il Presidente Confesercenti Angri Aldo Severino, ringraziando tutti gli ospiti intervenuti spiega: “Con grande entusiasmo accogliamo questo progetto: con l’apertura dello Sportello “Amico Giusto” abbiamo un’arma in più per essere al fianco delle imprese, delle attività commerciali, al fine di contrastare la criminalità, ribadendo il nostro impegno costante sia con la presenza sul territorio attraverso lo Sportello Impresa della Camera di Commercio, sede territoriale di Angri, sia mediante formazione, azione sindacale e denuncia sociale, per mantenere alta l’attenzione sulle problematiche che quotidianamente  i commercianti e la collettività in generale devono affrontare”.

La consacrazione ulteriore di questo primo incontro è rappresentata dal convegno del 2 aprile presso la Casa del Cittadino – Comune di Angri, sulla “Legalità contro racket e usura”, alla presenza dell’Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa, del Presidente della provincia di Salerno dott. Giuseppe Canfora e del Commissario Regionale per le iniziative antiracket e antiusura Sen. Franco Malvano.convegno foto ospitiTommaso BattagliniSindaco Cosimo FerraioliAldo Severino

NASCE AD ANGRI LO “SPORTELLO AMICO PER LA LEGALITÀ CONTRO IL RACKET E L’USURA”

Protocollo d’intesa tra Comune di Angri, Associazione SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità e Confesercenti Angri.

 

La cittadinanza è invitata il giorno 21 marzo alle ore 12:00 negli uffici del Comune di Angri dove, alla presenza del sindaco Ing. Cosimo Ferraioli, del Presidente SOS Impresa Salerno avv. Tommaso Battaglini, del Presidente Confesercenti Angri Aldo Severino e del Commissario Confesercenti Provinciale dott. Pasquale Giglio, sarà sottoscritto il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “SOS IMPRESA SALERNO – L’AMICO GIUSTO” e verrà presentato il convegno fissato per il 2 aprile sulla “Legalità contro racket e usura”, alla presenza dell’Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa, del Presidente della provincia di Salerno dott. Giuseppe Canfora e del Commissario Regionale per le iniziative antiracket e antiusura Sen. Franco Malvano.

“La scelta della data non è certamente casuale – spiegano il Presidente Confesercenti Angri e SOS Impresa Severino e Battaglini – ma è pregna di valore simbolico, infatti proprio pochi giorni fa la Camera ha approvato in via definitiva la legge che celebra, quale Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, il 21 marzo, data di inizio della primavera e simbolo di rinascita e speranza nell’impegno comune contro l’illegalità e la criminalità organizzata”.

Il Sindaco Ferraioli afferma: “Il Comune di Angri in qualità di organizzatore e promotore dell’iniziativa intende offrire un aiuto alla cittadinanza contro un fenomeno sempre più diffuso e dannoso per la società”.

L’Amministrazione comunale conferisce a SOS Impresa Salerno Rete per la Legalità, l’incarico di prestare la sua attività  unitamente a Confesercenti Angri, per l’espletamento di interventi volti a sostenere e promuovere azioni a favore della cultura della legalità ed a prevenire e combattere i reati dell’usura e del racket, offrendo un aiuto concreto alle vittime ed alle potenziali vittime attraverso campagne di informazione, prevenzione ed assistenza alle famiglie e alle imprese in gravi difficoltà finanziarie, che giacciono in condizione di sovra-indebitamento grave e/o di usura-estorsione.

Le predette attività saranno raccolte in uno sportello promosso dal Comune di Angri che prenderà il nome di “L’AMICO GIUSTO ”, con l’adozione di un numero verde telefonico gratuito 800900767 già attivo h24; un vero e proprio servizio di ascolto e di aiuto concreto presso la Confesercenti Angri e provinciale di Salerno, con affiancamento ai soggetti a rischio usura perchè non bancarizzabili ed alle vittime nel percorso pre e post denuncia.

“Un progetto fortemente voluto – spiega Battaglini, Presidente SOS Impresa Salerno –  Rete per la legalità – è necessario sensibilizzare sulla prevenzione, formare ed informare per contrastare la micro e macro criminalità organizzata, raggiungendo l’obiettivo della conoscenza degli strumenti esistenti per la prevenzione e il contrasto a tali reati. L’apertura dello Sportello di Angri rientra nell’azione quinquennale 2014-2019 condivisa con la Regione Campania, a valere su L. R. 11/04. SOS Impresa Salerno è regolarmente iscritta nella lista Ministeriale tenuta presso la Prefettura di Salerno, si costituisce parte civile nei processi penali a fianco delle vittime, istruendo l’istanza di Accesso al Fondo di Solidarietà e di Sospensione dei Termini di Esecuzione”.

“La criminalità impedisce lo sviluppo, inquina il mercato e distrugge i progetti di vita delle persone coinvolte – puntualizza il Presidente Confesercenti Angri –  e noi, come associazione, dobbiamo impegnarci per non farle sentire sole, esporci in prima persona al loro fianco, in modo che sentano la nostra vicinanza,  e a tal proposito un  sostegno particolare ci viene dato dal Commissario Confesercenti provinciale Salerno Pasquale Giglio che ci supporta costantemente in tutte le nostre iniziative, così come spiega lo stesso Commissario: “Accogliamo con entusiasmo questo progetto  ribadendo il nostro impegno quotidiano a tutela della legalità e della libertà di fare impresa: la Confesercenti Provinciale Salerno sarà sempre un punto di riferimento per chi subisce ogni forma di criminalità, vera malattia del tessuto sociale che bisogna estirpare alla radice perchè le nostre imprese, le attività commerciali, gli esercizi di vicinato, non solo generano economia ma contribuiscono alla vitalità  dei nostri territori, contrastando ogni forma di degrado e violenza”.

Senza sicurezza – prosegue poi Severino – non ci può essere sviluppo e attraverso l’istituzione dello Sportello “Amico Giusto”, possiamo operare in maniera più efficace per la sicurezza degli esercizi commerciali, apportando nuove metodologie e mezzi innovativi, di concerto con le autorità preposte a contrastare tali fenomeni.

Si tratta di una battaglia seria e concreta per la legalità e contro l’omertà – conclude il Presidente Confesercenti Angri – che anche la nostra Amministrazione Comunale ha pienamente condiviso, per questo rivolgo un doveroso e accorato  ringraziamento al Sindaco e all’Assessore al Commercio Maria D’Aniello e alla Cultura Caterina Barba per il valido ed efficace rapporto di collaborazione”.

Seguirà il 2 aprile un convegno con la partecipazione di autorità istituzionali e di rappresentanza dell’attività antiracket e usura per illustrare le varie azioni e obiettivi da raggiungere.

Logoconfirma1

RETE PER LA LEGALITA' Logo SOS Impresa_colori (2)_Pagina_1

#EQUITALIA, PROROGA AL 21 APRILE PER LA ROTTAMAZIONE.

Spostata la #scadenza per presentare l’istanza di #pagamento agevolato dal 31 marzo al 21 aprile.
È possibile far richiesta di #rottamazione per le somme affidate ad EQUITALIA dal 1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2016. Possono inoltre rientrare nel piano di definizione #agevolata anche i carichi affidati nel 2016 agli agenti di #riscossione per i quali alla data del 31 dicembre 2016 non è stata notificata la cartella di #pagamento ma della cui esistenza EQUITALIA ha avvisato il debitore mediante comunicazione inviata con posta ordinaria.
Presso gli uffici della #Confesercenti #Provinciale di #Salerno riceverai #informazioni e #consulenze personalizzate per #rottamare o #impugnare la richiesta di pagamento di Equitalia“Logoconfirma1

MERCATO EUROPEO SALERNO

16939568_1370112756381500_2489555719674313787_n

### MERCATO EUROPEO SALERNO ###
Il Mercato Europeo arriva per la prima volta a Salerno con espositori da tutta Europa dal 14 al 17 aprile 2017 (Apertura dalle 10 fino a tarda sera).
La carovana di operatori si fermerà nella città campana e si va dalla classica birra tedesca, austriaca, irlandese e ceca, allo strudel austriaco, ai brezel caldi e sfornati sul momento. Sempre rimanendo tra le specialità culinare si potrà assaggiare la Gulaschsuppe o le pregiate carni del grill polacco o le prelibatezze della cucina bavarese. Si vuole qualcosa di più mediterraneo? Ecco la paella tradizionale o i prodotti della terra greca . Un tocco di extraeuropea sarà invce quello delle cucine Messicana ,preparata dalle abili mani dei cuochi di Taqueria Messicana, e di quella argentina di Gauchitos .
Troverete anche le eccellenze italiane con i migliori prodotti regionali.
Organizzato da Anva Confesercenti Nazionale in collaborazione con la sede territoriale di Salerno

### ingresso gratuito ###
#streetfood #artigianato #salerno #cibodistrada #bbq

Troverete espositori da tutta Europa con la migliore gastronomia e l’artigianato . Un viaggio atraverso tutta la cultura Europea.