NASCE AD ANGRI LO “SPORTELLO AMICO PER LA LEGALITÀ CONTRO IL RACKET E L’USURA”

Protocollo d’intesa tra Comune di Angri, Associazione SOS Impresa Salerno – Rete per la Legalità e Confesercenti Angri.

 

La cittadinanza è invitata il giorno 21 marzo alle ore 12:00 negli uffici del Comune di Angri dove, alla presenza del sindaco Ing. Cosimo Ferraioli, del Presidente SOS Impresa Salerno avv. Tommaso Battaglini, del Presidente Confesercenti Angri Aldo Severino e del Commissario Confesercenti Provinciale dott. Pasquale Giglio, sarà sottoscritto il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “SOS IMPRESA SALERNO – L’AMICO GIUSTO” e verrà presentato il convegno fissato per il 2 aprile sulla “Legalità contro racket e usura”, alla presenza dell’Onorevole Gioacchino Alfano Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa, del Presidente della provincia di Salerno dott. Giuseppe Canfora e del Commissario Regionale per le iniziative antiracket e antiusura Sen. Franco Malvano.

“La scelta della data non è certamente casuale – spiegano il Presidente Confesercenti Angri e SOS Impresa Severino e Battaglini – ma è pregna di valore simbolico, infatti proprio pochi giorni fa la Camera ha approvato in via definitiva la legge che celebra, quale Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, il 21 marzo, data di inizio della primavera e simbolo di rinascita e speranza nell’impegno comune contro l’illegalità e la criminalità organizzata”.

Il Sindaco Ferraioli afferma: “Il Comune di Angri in qualità di organizzatore e promotore dell’iniziativa intende offrire un aiuto alla cittadinanza contro un fenomeno sempre più diffuso e dannoso per la società”.

L’Amministrazione comunale conferisce a SOS Impresa Salerno Rete per la Legalità, l’incarico di prestare la sua attività  unitamente a Confesercenti Angri, per l’espletamento di interventi volti a sostenere e promuovere azioni a favore della cultura della legalità ed a prevenire e combattere i reati dell’usura e del racket, offrendo un aiuto concreto alle vittime ed alle potenziali vittime attraverso campagne di informazione, prevenzione ed assistenza alle famiglie e alle imprese in gravi difficoltà finanziarie, che giacciono in condizione di sovra-indebitamento grave e/o di usura-estorsione.

Le predette attività saranno raccolte in uno sportello promosso dal Comune di Angri che prenderà il nome di “L’AMICO GIUSTO ”, con l’adozione di un numero verde telefonico gratuito 800900767 già attivo h24; un vero e proprio servizio di ascolto e di aiuto concreto presso la Confesercenti Angri e provinciale di Salerno, con affiancamento ai soggetti a rischio usura perchè non bancarizzabili ed alle vittime nel percorso pre e post denuncia.

“Un progetto fortemente voluto – spiega Battaglini, Presidente SOS Impresa Salerno –  Rete per la legalità – è necessario sensibilizzare sulla prevenzione, formare ed informare per contrastare la micro e macro criminalità organizzata, raggiungendo l’obiettivo della conoscenza degli strumenti esistenti per la prevenzione e il contrasto a tali reati. L’apertura dello Sportello di Angri rientra nell’azione quinquennale 2014-2019 condivisa con la Regione Campania, a valere su L. R. 11/04. SOS Impresa Salerno è regolarmente iscritta nella lista Ministeriale tenuta presso la Prefettura di Salerno, si costituisce parte civile nei processi penali a fianco delle vittime, istruendo l’istanza di Accesso al Fondo di Solidarietà e di Sospensione dei Termini di Esecuzione”.

“La criminalità impedisce lo sviluppo, inquina il mercato e distrugge i progetti di vita delle persone coinvolte – puntualizza il Presidente Confesercenti Angri –  e noi, come associazione, dobbiamo impegnarci per non farle sentire sole, esporci in prima persona al loro fianco, in modo che sentano la nostra vicinanza,  e a tal proposito un  sostegno particolare ci viene dato dal Commissario Confesercenti provinciale Salerno Pasquale Giglio che ci supporta costantemente in tutte le nostre iniziative, così come spiega lo stesso Commissario: “Accogliamo con entusiasmo questo progetto  ribadendo il nostro impegno quotidiano a tutela della legalità e della libertà di fare impresa: la Confesercenti Provinciale Salerno sarà sempre un punto di riferimento per chi subisce ogni forma di criminalità, vera malattia del tessuto sociale che bisogna estirpare alla radice perchè le nostre imprese, le attività commerciali, gli esercizi di vicinato, non solo generano economia ma contribuiscono alla vitalità  dei nostri territori, contrastando ogni forma di degrado e violenza”.

Senza sicurezza – prosegue poi Severino – non ci può essere sviluppo e attraverso l’istituzione dello Sportello “Amico Giusto”, possiamo operare in maniera più efficace per la sicurezza degli esercizi commerciali, apportando nuove metodologie e mezzi innovativi, di concerto con le autorità preposte a contrastare tali fenomeni.

Si tratta di una battaglia seria e concreta per la legalità e contro l’omertà – conclude il Presidente Confesercenti Angri – che anche la nostra Amministrazione Comunale ha pienamente condiviso, per questo rivolgo un doveroso e accorato  ringraziamento al Sindaco e all’Assessore al Commercio Maria D’Aniello e alla Cultura Caterina Barba per il valido ed efficace rapporto di collaborazione”.

Seguirà il 2 aprile un convegno con la partecipazione di autorità istituzionali e di rappresentanza dell’attività antiracket e usura per illustrare le varie azioni e obiettivi da raggiungere.

Logoconfirma1

RETE PER LA LEGALITA' Logo SOS Impresa_colori (2)_Pagina_1

#EQUITALIA, PROROGA AL 21 APRILE PER LA ROTTAMAZIONE.

Spostata la #scadenza per presentare l’istanza di #pagamento agevolato dal 31 marzo al 21 aprile.
È possibile far richiesta di #rottamazione per le somme affidate ad EQUITALIA dal 1 gennaio 2000 al 31 dicembre 2016. Possono inoltre rientrare nel piano di definizione #agevolata anche i carichi affidati nel 2016 agli agenti di #riscossione per i quali alla data del 31 dicembre 2016 non è stata notificata la cartella di #pagamento ma della cui esistenza EQUITALIA ha avvisato il debitore mediante comunicazione inviata con posta ordinaria.
Presso gli uffici della #Confesercenti #Provinciale di #Salerno riceverai #informazioni e #consulenze personalizzate per #rottamare o #impugnare la richiesta di pagamento di Equitalia“Logoconfirma1

MERCATO EUROPEO SALERNO

16939568_1370112756381500_2489555719674313787_n

### MERCATO EUROPEO SALERNO ###
Il Mercato Europeo arriva per la prima volta a Salerno con espositori da tutta Europa dal 14 al 17 aprile 2017 (Apertura dalle 10 fino a tarda sera).
La carovana di operatori si fermerà nella città campana e si va dalla classica birra tedesca, austriaca, irlandese e ceca, allo strudel austriaco, ai brezel caldi e sfornati sul momento. Sempre rimanendo tra le specialità culinare si potrà assaggiare la Gulaschsuppe o le pregiate carni del grill polacco o le prelibatezze della cucina bavarese. Si vuole qualcosa di più mediterraneo? Ecco la paella tradizionale o i prodotti della terra greca . Un tocco di extraeuropea sarà invce quello delle cucine Messicana ,preparata dalle abili mani dei cuochi di Taqueria Messicana, e di quella argentina di Gauchitos .
Troverete anche le eccellenze italiane con i migliori prodotti regionali.
Organizzato da Anva Confesercenti Nazionale in collaborazione con la sede territoriale di Salerno

### ingresso gratuito ###
#streetfood #artigianato #salerno #cibodistrada #bbq

Troverete espositori da tutta Europa con la migliore gastronomia e l’artigianato . Un viaggio atraverso tutta la cultura Europea.

 

Presentazione Convenzione Confesercenti-UKIT – giovedì 09 Marzo alle ore 15.30 presso Hotel Ariston Paestum

La Confesercenti Provinciale di Salerno &  Ukit sono lieti di invitarvi all’ incontro che si terrà il giorno  09 Marzo alle  ore 15.30 presso Hotel Ariston via Laura 13,Paestum Salerno.

Questo incontro ha lo scopo di illustrarvi il nuovo Programma di iniziative 2017-2018 a seguito della Convenzione tra Confesercenti e la societa’ UKIT di Salerno, rivolto a tutti gli operatori del settore Turistico.

Durante il meeting verranno affrontate e discusse le seguenti tematiche:

  • Presentazione Convenzione Confesercenti-UKIT

ACCOGLIENZA E QUALITA’

  • Riqualificazione delle strutture turistiche e delle risorse del territorio , utilizzando una rete unica che si distingua attraverso un programma esclusivo per nuovi e validi obbiettivi nel settore dell’accoglienza.

INCREMENTO OCCUPAZIONE IN BASSA STAGIONE

 

  • I NUOVI MERCATI TURISTICI : Il turista Britannico, viaggiare disabili, alternanza scuola lavoro.
  • Progetto universita’ estere
  • Scuole italiane

SELEZIONE DEL PERSONALE

  • Primo Tourism job center presso Confesercenti
  • Appaltare la gestione del reparto di houskeeping

FORMAZIONE DI QUALITA’

  • Corsi di formazione UKIT
  • Durante l’incontro UKIT raccogliera’ le adesioni ed offrira’ gratuitamente:
  • 5 corsi di formazione accoglienza front office
  • 5 corsi di formazione reparto housekeeping sistema “PIT STOP”
  • 5 corsi di formazione per Governanti
  • 5 corsi di perfezionamento della lingua inglese attraverso scenari e simulazioni

PROMOZIONE STRUTTURE E TERRITORIO

 

  • Promozione attraverso l’inserimento degli associati aderenti alla convenzione in una piattaforma – sito esclusivo
  • Promozione attraverso rubriche televisive di turismo realizzate da TeleCapri ( palinsesto nazionale attualmente assorbito da Fininvest).

LA VOSTRA VOCE

Raccolta di informazioni , richieste , idee da parte dei partecipanti per migliorare o ampliare I servizi offerti da Confesercenti e UKIT.

Con la speranza di vedervi numerosi e pronti per dare una vera svolta …al mondo imprenditoriale del turismo, vi preghiamo di confermare la vostra partecipazione compilando ed inviando il modulo  allegato.

Augurando a tutti buon  lavoro, con l’occasione cordiali saluti

 

Il Commissario Straordinario

dott. Pasquale Giglio

La  Responsabile settore Alberghiero ed Esercenti                 

Antonella Pampaloniconferma partecipazione seminario

Angri, nuovi pizzaioli grazie ai laboratori organizzati dalla Confesercenti

Nella cornice della Pizzeria ‘O Sarracin a Lanzara di Castel San Giorgio, si è concluso un nuovo laboratorio per aspiranti pizzaioli tenuto dal maestro Angioletto Tramontano. Seguendo i dettami del disciplinare di pizza STG, i novelli pizzaioli hanno realizzato le loro “opere” che sono state poi servite agli ospiti presenti in sala per la consegna degli attestati ai corsisti.

“Confesso che è la prima volta che mi trovo ospite ad un evento del genere – esordisce il Commissario Provinciale della Confesercenti dott. Pasquale Giglio – apprezzare il lavoro di questi ragazzi che in solo cinque giorni hanno raggiunto un tale livello di competenza, mi entusiasma e mi fa ben sperare per un futuro sbocco lavorativo per loro e per i tanti aspiranti pizzaioli presenti nella provincia”. Dalla scelta delle farine, alla consistenza dell’impasto, senza dimenticare peso e misura della base pizza, temperatura del forno, scelta certosina degli ingredienti, il maestro Angioletto Tramontano non ha lesinato consigli ed insegnamenti agli iscritti al corso.

Sostegno ed incentivi alle attività formative per i giovani. “Mi chiedo come mai in Campania si parli di pizza napoletana ed ultimamente anche casertana, e non si tenga conto delle grandi potenzialità e realtà affermate nella provincia di Salerno, tanto da poter battezzare la nascita di una pizza salernitana – è il commento di Antonio De Maio, presidente Confesercenti Castel San Giorgio, anche lui invitato alla consegna degli attestati – bisogna sostenere ed incentivare queste attività che tracciano nuovi percorsi formativi per i giovani che auspicano un loro inserimento nel mondo del lavoro ed anche per gli appassionati della pizza”.

Ben cotta, sottile, con il cornicione alto e croccante, la pizza servita al tavolo dei convenuti ha guadagnato gli apprezzamenti di tutti. “Ringrazio gli organizzatori del laboratorio per l’invito – a parlare è un decisamente soddisfatto Gaetano Torrente, figlio del patron Filippo, titolare de La Torrente, azienda leader nel settore della lavorazione e conservazione del pomodoro, – insieme a mio fratello Giuseppe, stiamo lavorando per offrire un prodotto sempre all’altezza delle aspettative dei consumatori, siano essi impegnati nelle cucine di casa che nelle pizzerie o ristoranti che si affidano ai nostri lavorati: dal classico san marzano, al pomodorino di collina, giallo, nero, a filetti, tanti prodotti di altissima qualità e di esclusiva produzione italiana. Il nostro impegno sarà costante e sempre teso a migliorare la qualità e a promuovere il lavoro e le eccellenze del nostro territorio”.

“Ormai ne abbiamo fatti tanti di laboratori – spiega il maestro Angioletto Tramontano – dal giorno in cui la dirigenza della Confesercenti di Angri, mi comunicò la volontà di avermi come istruttore per i loro momenti formativi. Abbiamo girato tante pizzerie, ho visto tanti volti fiduciosi, impegnati, volenterosi, e sempre non è mancato il sostegno e la sinergia tra chi organizza, chi trasmette le proprie conoscenze ed i ragazzi che, affamati, si nutrono di consigli e direttive. Il mio auspicio è che ci siano sempre più occasioni del genere per poter offrire nuovi sbocchi occupazionali”.

Dopo aver consegnato gli attestati, tra gli scatti fotografici di Paolo Novi nella doppia veste di professionista del settore e vice presidente dell’associazione, conclude i lavori il presidente della Confesercenti Angri, Aldo Severino promotore delle innumerevoli attività di formazione sul territorio: “Il piacere di aver riunito tanti “attori” del commercio e della ristorazione locale, mi riempie di orgoglio e mi spinge a fare sempre di più, sia a sostegno delle attività commerciali sia come aiuto fattivo nella ricerca di uno sbocco occupazionale cui tendono tanti giovani, e non solo.

Ormai da anni siamo impegnati nella direzione di creare uno “Hub” formativo che possa incanalare verso il tanto desiderato posto di lavoro. Laboratori di pizzaiolo, corsi di barman, corsi di lingue, seminari formativi, incontri con i professionisti, sono tanti gli strumenti che mettiamo a disposizione dei cittadini e degli operatori commerciali. A breve avvieremo un ente di formazione in seno alla Confesercenti Provinciale che metterà in moto tutti i nostri progetti. È nostro intento continuare questo percorso ed auspichiamo che sempre più professionisti mettano a disposizione le loro competenze per incentivare l’occupazione e la ricettività del nostro territorio”. Appuntamento ai prossimi laboratori.

corsi-pizzaioli-2-OTT1 corsi-pizzaioli-OTT

Presentazione Convenzione Confesercenti-UKIT – giovedì 09 Marzo alle ore 15.30 presso Hotel Ariston Paestum

La Confesercenti Provinciale di Salerno &  Ukit sono lieti di invitarvi all’ incontro che si terrà il giorno  09 Marzo alle  ore 15.30 presso Hotel Ariston via Laura 13,Paestum Salerno.

Questo incontro ha lo scopo di illustrarvi il nuovo Programma di iniziative 2017-2018 a seguito della Convenzione tra Confesercenti e la societa’ UKIT di Salerno, rivolto a tutti gli operatori del settore Turistico.

Durante il meeting verranno affrontate e discusse le seguenti tematiche:

  • Presentazione Convenzione Confesercenti-UKIT

ACCOGLIENZA E QUALITA’

  • Riqualificazione delle strutture turistiche e delle risorse del territorio , utilizzando una rete unica che si distingua attraverso un programma esclusivo per nuovi e validi obbiettivi nel settore dell’accoglienza.

INCREMENTO OCCUPAZIONE IN BASSA STAGIONE

 

  • I NUOVI MERCATI TURISTICI : Il turista Britannico, viaggiare disabili, alternanza scuola lavoro.
  • Progetto universita’ estere
  • Scuole italiane

SELEZIONE DEL PERSONALE

  • Primo Tourism job center presso Confesercenti
  • Appaltare la gestione del reparto di houskeeping

FORMAZIONE DI QUALITA’

  • Corsi di formazione UKIT
  • Durante l’incontro UKIT raccogliera’ le adesioni ed offrira’ gratuitamente:
  • 5 corsi di formazione accoglienza front office
  • 5 corsi di formazione reparto housekeeping sistema “PIT STOP”
  • 5 corsi di formazione per Governanti
  • 5 corsi di perfezionamento della lingua inglese attraverso scenari e simulazioni

PROMOZIONE STRUTTURE E TERRITORIO

 

  • Promozione attraverso l’inserimento degli associati aderenti alla convenzione in una piattaforma – sito esclusivo
  • Promozione attraverso rubriche televisive di turismo realizzate da TeleCapri ( palinsesto nazionale attualmente assorbito da Fininvest).

LA VOSTRA VOCE

Raccolta di informazioni , richieste , idee da parte dei partecipanti per migliorare o ampliare I servizi offerti da Confesercenti e UKIT.

Con la speranza di vedervi numerosi e pronti per dare una vera svolta …al mondo imprenditoriale del turismo, vi preghiamo di confermare la vostra partecipazione compilando ed inviando il modulo  allegato.

Augurando a tutti buon  lavoro, con l’occasione cordiali saluti

 

Il Commissario Straordinario

dott. Pasquale Giglio


La  Responsabile settore Alberghiero ed Esercenti                 

Antonella Pampaloni

 

Nasce lo sportello EurOpportunity!

Prosegue spedito il lavoro della #CONFESERCENTI Provinciale di #Salerno a tutela delle #imprese associate !
Nasce lo sportello #EurOpportunity!

Il team di #esperti in #europrogettazione a disposizione delle imprese associate.
Ogni mercoledì e previo appuntamento presso la sede #Provinciale potrai #gratuitamente conoscere le opportunità derivanti dai finanziamenti #europei, nazionali e regionali per implementare il tuo business!
Ti aspettiamo in sede!
Logoconfirma1

COSTITUZIONE CENTRO COMMERCIALE NATURALE NELLA CITTÀ DI SARNO

Giovedi 2 febbraio 2017 alle ore 17.30 presso il Comune di Sarno è stata firmata un’intesa tra l’Amministrazione di Sarno, la Confesercenti Provinciale di Salerno ed altre associazioni del settore per la realizzazione di un Centro Commerciale Naturale da costituire ai sensi della Legge Regionale n. 1/ del 9 gennaio 2014 e in attuazione della Delibera di GR n. 160 del 3 giugno 2013.

All’incontro ha partecipato il Commissario della Confesercenti Provinciale di Salerno Dott. Pasquale Giglio e l’Avvocato Tommaso Battaglini della Direzione Provinciale Confesercenti.

 

E’ davvero importante e vitale, dichiara il Commissario della Confesercenti, Pasquale Giglio che l’amministrazione comunale di Sarno abbia voluto con determinazione e impegno proporre alla nostra Associazione ed agli operatori del commercio, turismo e servizi della città di Sarno la realizzazione di  un centro commerciale naturale, che ambisce a innovare e sviluppare le attività del centro città per rispondere sempre di più e meglio alle esigenze dei consumatori.

 

Logoconfirma1

COSTITUZIONE CENTRO COMMERCIALE NATURALE NELLA CITTÀ DI SALERNO

 

Giovedi 2 febbraio 2017 alle ore 17.30 presso il Comune di Sarno è stata firmata un’intesa tra l’Amministrazione di Sarno, la Confesercenti Provinciale di Salerno ed altre associazioni del settore per la realizzazione di un Centro Commerciale Naturale da costituire ai sensi della Legge Regionale n. 1/ del 9 gennaio 2014 e in attuazione della Delibera di GR n. 160 del 3 giugno 2013.

All’incontro ha partecipato il Commissario della Confesercenti Provinciale di Salerno Dott. Pasquale Giglio e l’Avvocato Tommaso Battaglini della Direzione Provinciale Confesercenti.

 

E’ davvero importante e vitale, dichiara il Commissario della Confesercenti, Pasquale Giglio che l’amministrazione comunale di Sarno abbia voluto con determinazione e impegno proporre alla nostra Associazione ed agli operatori del commercio, turismo e servizi della città di Sarno la realizzazione di  un centro commerciale naturale, che ambisce a innovare e sviluppare le attività del centro città per rispondere sempre di più e meglio alle esigenze dei consumatori.

 

Logoconfirma1

REVISIONE E RIORDINO DELLA NORMATIVA RIFERITA ALLE CONCESSIONI DEMANIALI AD USO TURISTICO RICREATIVO

Logoconfirma1FIBA

BALNEARI: LARDINELLI, “FINALMENTE QUALCOSA DI CONCRETO”

 

“Per la prima volta abbiamo qualcosa di concreto”. E’ questo il commento del presidente della Fiba-Confesercenti, Vincenzo Lardinelli, all’approvazione da parte del Consiglio dei ministri del ddl per la revisione ed il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime nel rispetto della normativa europea.

“Per ora sono stati stabiliti soltanto dei principi – sottolinea Lardinelli – le norme verranno dopo. Ma va riconosciuto l’approccio positivo del Ddl e soprattutto il rispetto degli impegni presi dal ministro per gli Affari Regionali, Enrico Costa, con le principali organizzazioni di rappresentanza dei balneari a fine anno. In particolare – aggiunge il presidente della Fiba – siamo soddisfatti per l’accoglimento di due punti per i quali ci siamo a lungo battuti: il riconoscimento del valore commerciale in caso di fine della concessione ed  di un periodo transitorio  congruo per l’entrata in vigore della nuova normativa”.

“Per questi motivi – conclude Lardinelli – esprimiamo la nostra soddisfazione condizionata, in attesa della definizione della nuova normativa”.