MERCATO EUROPEO A SALERNO DAL 14 AL 17 APRILE – LUNGOMARE MARCONI

SALERNO, 13 APRILE 2017

 

La Confesercenti Provinciale di Salerno in collaborazione con l’Associazione Nazionale Commercio su aree pubbliche ANVA, ha organizzato a Salerno il Mercato Europeo che si svolgerà dal 14 al 17 aprile.

Questa mattina alle ore 11.00 nella Sala del Gonfalone, a Palazzo di Città si è tenuta una conferenza stampa di presentazione del Mercato Europeo, erano presenti il Direttore Regionale di Confesercenti Campania dott. Pasquale Giglio, il Sindaco di Salerno Arch. Vincenzo Napoli e l’Assessore alle Attività produttive del Comune di Salerno dott. Dario Loffredo.

 

Parteciperanno operatori appartenenti a 13 /15 Paesi Europei che, per quattro giorni, un fine settimana dal Giovedì alla Domenica, verrebbero a vendere prodotti tipici sia alimentari che legati alla tradizione del Paese di provenienza ed alla produzione locale.

 

Facendo seguito all’incontro sul tema dell’organizzazione del Mercato Europeo, rassegna europea del commercio su area pubblica, giunto in Italia al 21° anno (la prima edizione si è tenuta a Firenze in Piazza santa Croce nel lontano oramai 1996) ed è effettuato  in molte grandi città, in considerazione del fatto che si tratta di un Mercato che si riconosce, per le proprie caratteristiche intrinseche, anche come una importante iniziativa politica, sindacale e culturale.

 

Il Mercato Europeo ha l’obiettivo di proporre un’offerta qualitativamente elevata ed originale delle tipicità artigianali, alimentari e gastronomiche dei vari Paesi del nostro continente, oltre che, ovviamente, delle varie regioni italiane.

 

Il Mercato Europeo è già maggiorenne e come già detto in precedenza, compie 21 anni; e da quella data, per esplicita volontà delle Amministrazioni Comunali, l’iniziativa si ripete puntualmente, dando vita ad un mercato unanimemente riconosciuto come il più famoso ed il più frequentato d’Europa, che ha visto nella edizione dell’anno passato ben 18 Paesi rappresentati di cui alcuni per la prima volta come la Slovenia, la Repubblica Ceca e la Grecia la Lituania, il Brasile come ospite fisso ecc. Questo mercato ha segnato la prima e più importante esperienza di carattere europeo nel settore del commercio su area pubblica: non a caso uno dei promotori e partner organizzativi è la UECA (Unione Europenne du Commerce Ambulante), associazione che raggruppa tutte le più importanti Associazioni Nazionali del settore, compresa l’Anva Confesercenti.

 

Il Mercato Europeo a Firenze è stato una delle prime iniziative patrocinate dalla Commissione Europea insieme ai mercati di Strasburgo, Manchester, e s’Hertogenbosch (in Olanda) quando ancora la libera circolazione delle merci e delle persone e la moneta unica erano solo dichiarazioni di intenti. Queste iniziative hanno sicuramente contribuito, per la specificità della categoria che per sua natura può muoversi più facilmente di altre, a velocizzare il processo di unificazione Europea.

 

Lo spirito con cui abbiamo pensato e realizzato questa iniziativa non ha mai avuto una valenza prettamente commerciale, bensì gli organizzatori, attraverso l’esposizione e la vendita di prodotti tipici di altri paesi, attraverso la conoscenza di un modo diverso e talvolta anche particolare di essere commercianti su area pubblica, hanno puntato a rilevare le diversità con uno spirito costruttivo e di confronto, finalizzato a valorizzare le eccellenze e a introdurre normative di regolamentazione del settore più funzionali alle nuove esigenze dei consumatori. I programmi dei vari eventi legati al mercato hanno sempre avuto un’impronta fortemente culturale e turistica  evidenziando come  in  questa   tipologia di commercio, per sua natura fortemente legata al territorio ed alle realtà locali, si identifichino le tradizioni, e il dinamismo e lo sviluppo del nostro continente, rispecchiando una Comunità Europea sempre più allargata.

 

Abbiamo insomma cercato negli anni, di proporre in tante importanti Piazze del nostro Paese, in città simbolo di internazionalità, un pezzo particolare d’Europa che ha evidenziato il cambiamento in atto, attraverso la trasformazione della realtà del mercato, evidenziando come accanto alla valorizzazione dei prodotti locali sia sempre più esplicita la positiva contaminazione delle differenti culture.

 

Proprio nell’ottica di sviluppare attraverso questa tipologia di commercio una strategia di promozione culturale e turistica, stiamo continuando  nella realizzazione  di  un progetto, che promuove non solo in Italia ma anche  in grandi città Europee le tipicità del nostro Paese e del territorio, dall’alimentare all’artigianato, attraverso la realizzazione di mercati con un format di operatori qualificati, unitamente alla organizzazione di eventi che vedano protagoniste oltre alle eccellenze alimentari la cultura, la musica, l’arte. La collaborazione con il museo degli Uffizi, con l’orchestra da Camera Fiorentina, il Carnevale di Viareggio, Il Pucciniano, e gli scambi culturali con  molte città del nostro Paese sono state e sono fondamentali anche per la promozione del turismo.

L’ambizione della Confesercenti Provinciale di Salerno e dell’ANVA è quella di contribuire ad attirare turisti e visibilità nella bellissima città di Salerno e siamo certi che in questi quattro giorni molti turistici faranno sosta al Mercato che li ospiterà con la grande simpatia e cortesia dei diversi operatori dell’Unione Europea, del Brasile e dell’Argentina.

La Confesercenti Provinciale di Salerno, inoltre ringrazia il Sindaco Vincenzo Napoli, l’Assessore alle attività Produttive Dario Loffredo per la professionalità e disponibilità con la quale hanno accolto l’opportunità del Mercato Europeo per la città di Salerno che grazie al suo buon governo è in grado di ospitare manifestazioni ed iniziative internazionali, che indubbiamente richiamano turisti e visitatori aggiungendo economia nel settore del turismo, del commercio e servizi della città.

17911092_10212587022061433_277361425_n 17918282_10212587023661473_1816032990_n 17910993_10212587021861428_1518816672_n 17888601_10212587023261463_1237009027_n 17888179_10212587024181486_1707771260_n1102366_4082746_130417_6x15 locandina