COMUNICATO STAMPA

Si è svolta oggi 30 ottobre 2017, ad Eboli, presso la sede del Consorzio Sviluppo Imprese alla presenza del Direttore della Confesercenti Provinciale di Salerno dott. Pasquale Giglio e dell’Avv. Tommaso Battaglini, componente della Giunta Provinciale, una riunione dei soci della Confesercenti Eboli.
Il Direttore Giglio nel ringraziare il dott. Donato Guercio del Cofidi Sviluppo Imprese per aver ospitato la riunione, ha salutato il Sindaco del Comune di Eboli Massimo Cariello ed i colleghi imprenditori per la numerosa partecipazione, cogliendo l’occasione per illustrare lo sviluppo dell’attività associativa che la Confesercenti Provinciale sta svolgendo sull’intera Provincia di Salerno. Si è posta l’attenzione in modo particolare sulla necessità di rilancio dell’attività della micro, piccola e media impresa, evidenziando che tramite il COSVIG (Consorzio Nazionale di Sostegno e Sviluppo delle Garanzie), si vuol favorire l’accesso al credito alla PMI garantendo tramite il Medio Credito Centrale fino all’ottanta per cento le operazioni di accesso al credito, su importi anche onerosi, tramite convenzione con il sistema bancario. Si è poi sottolineato il servizio prestato dal Cofidi Sviluppo Imprese che è parte attiva della famiglia Confesercenti. Dopo l’intervento del direttore Giglio, l’intervento del Sindaco Cariello il quale ha ringraziato per l’invito ricevuto e dichiarato che sulle piccole e medie imprese l’Amministrazione Comunale di Eboli deve sicuramente fare una riflessione auspicando di convocare, quanto prima, una riunione per condividere le attività da mettere in campo. L’avv. Battaglini, ha poi ribadito che associarsi a Confesercenti conviene, perché è possibile usufruire delle molte convenzioni che la Confesercenti Nazionale ha stipulato (SIAE, UNIPOL, RENAULT, VODAFONE, COSVIG, CO.FIDI,etc).
Il socio Donato Santimone, presente alla riunione, componente della Giunta Provinciale di Confesercenti, ha comunicato ai soci della Confesercenti di Eboli l’ampia apertura a grandi novità rispetto al passato, garantendo piena autonomina della Confesercenti di Eboli e sin da subito ha comunicato la data dell’Assemblea Elettiva della Confesercenti di Eboli nella quale si dovranno eleggere gli organismi zonali, prefiggendosi una serie di obbiettivi tutti volti alla valorizzazione e alla tutela del negozio di vicinato con l’impegno ad operare con la massima energia per essere vicino alle problematiche che investono l’intera categoria, in primis quello di iniziare a lavorare nei prossimi giorni ad un progetto con il Comune e la Camera di Commercio, per sviluppare maggiore economia in favore delle imprese.

Luci d’Artista 2017 – 2018

NOTA INOLTRATA AL SIGNOR SINDACO DI SALERNO ARCH. NAPOLI VINCENZO E ALL’ASSESSORE AL COMEMRCIO DEL COMUNE DI SALERNO DOTT. DARIO LOFFREDO

 

Ill.mo Sindaco, Ill.mo Assessore,

la Confesercenti Provinciale di Salerno, in merito alle recenti notizie apparse sui maggiori quotidiani locali, esprime preoccupazione riguardo a possibili intralci burocratici e giudiziari che potrebbero posticipare o addirittura annullare l’avvio previsto nel mese di novembre della manifestazione in oggetto.

Un ritardo della macchina organizzativa delle Luci d’Artista potrebbe causare un risultato nefasto per il turismo ed il commercio di Salerno e della sua Provincia.

Da molti mesi infatti, tour operator e albergatori stanno realizzando commesse per favorire la partecipazioni di numerosi ospiti  interessati all’evento.

Molti albergatori, aderenti alla nostra associazione,  della Provincia di Salerno (Battipaglia, Eboli etc etc) oltre che della città stessa di Salerno, considerato l’enorme flusso di turisti che spesso congestiona pacificamente  la città, ci hanno addirittura chiesto di produrre apposita richiesta al R.F.I. per concedere più fermate ai treni veloci provenienti da Napoli e Reggio Calabria, per favorire la decongestione del centro città in previsione della kermesse, che da anni ha già assunto la caratteristica di grande attrattore culturale a valenza Nazionale.

Non è nostra abitudine essere catastrofici, ma una defaillance dell’evento produrrebbe seri e difficili problemi economici ai nostri operatori turistici e alle migliaia di commercianti e ristoratori che aspettano l’evento come importante fonte di reddito di impresa.

A tal fine, la Confesercenti Provinciale di Salerno è vicina all’amministrazione comunale, affinché si adottino tutte le iniziative per scongiurare anche  il più piccolo ritardo dell’inizio della kermesse come preventivato delle Luci d’Artista.

Il Direttore Provinciale                                              Il Presidente Provinciale

dott. Pasquale Giglio                                                              dott. Raffaele Esposito

 

luci d'artista 2017 - 2018